Fuori dal Comune Vacciago – ESTATE VACANZA

Fuori dal Comune

ESPERIENZE E ATTIVITÀ AMBIENTALI PER BAMBINI, RAGAZZI E LORO FAMIGLIE

FUORI DAL COMUNE è un’iniziativa dedicata alle famiglie del Comune di Milano.

La proposta prevede escursioni di una giornata con partenza da Milano per la Casa Vacanza di Vacciago, dove bambini/e e ragazzi/e potranno trascorrere, accompagnati da uno o più familiari (con un massimo di 2 adulti) e con la presenza competente degli educatori della Casa, una giornata immersi nella natura, con viaggio di andata e ritorno dalla Casa Vacanza con pullman GT.

Contributo di partecipazione € 5,50 a persona con viaggio a/r e pranzo al sacco.

FUORI DAL COMUNE è anche possibilità di sperimentare e vivere questa nuova socialità fatta di distanze e protezioni, ma sempre più necessaria e sentita: un laboratorio per gestire le regole di distanziamento interpersonale necessarie in un contesto di benessere e tempo libero.

Calendario e numero di partecipanti

La proposta di calendario prevede, le seguenti date:

PER I MINORI NON ACCOMPAGNATI DAI FAMILIARI

LUGLIO: 01/07

AGOSTO: 31/08

SETTEMBRE: 02/09

PER LE FAMIGLIE:

LUGLIO: 01/07

AGOSTO: 31/08

SETTEMBRE: 02/09 – 04/09

Il numero di persone coinvolte in ciascuna giornata è di circa 36 partecipanti per ogni data.

Una giornata Fuori dal Comune

PRESTO ONLINE IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

FUORI DAL COMUNE 2021

La giornata sarà anche occasione per entrare in relazione con il progetto formativo promosso dalla Casa che pone al centro gli obiettivi e i goal di Agenda 2030. Nello specifico, facendo leva sul principio di partecipazione attiva di ogni cittadino come promosso da Agenda 2030, durante la giornata gli educatori richiameranno alcuni tra i 17 obiettivi del programma anche attraverso momenti di confronto, attività di interazione e brevi laboratori itineranti

Giunti alla Casa Vacanza di Vacciago, gli ospiti costituiranno 3 gruppi di 12 partecipanti a cui verrà abbinato un educatore della Casa per tutta la giornata. Ogni gruppo potrà scegliere uno dei tre sentieri naturalistici selezionati che garantiscono il minor numero di passaggi su strade asfaltate per una giornata immersi nella natura.

SENTIERO SCOIATTOLO

DIFFICOLTÀ FACILE

Partenza in mattinata dalla Casa Vacanza per raggiungere il Torrente Agogna. Durante il percorso si oltrepassa la chiesa del Crocefisso di Ameno e il maneggio MonteOro (caratterizzato dai cavalli liberi al pascolo). A seguire visita di Ameno, paese ricco di siti culturali ed eccellenze enogastronomiche. Nel pomeriggio rientro alla Casa Vacanza.

SENTIERO AIRONE

DIFFICOLTÀ MEDIA

Partenza dalla Casa Vacanza in direzione Miasino e salita all’oratorio di San Carlo, sito storico del 1600.
La passeggiata prosegue in direzione Pisogno per raggiungere il sentiero “Anello Azzurro” del Quadrifoglio che attraversa le frazioni di Ameno fino al torrente Agogna. Arrivo ad Ameno per godersi un po’ di relax e scoprire la località. Ritorno alla Casa Vacanza nel pomeriggio.

SENTIERO CAPRIOLO

DIFFICOLTÀ MEDIO ALTA

Partenza dalla Casa Vacanza in direzione “Vacciago centro” ed imbocco del sentiero curato dall’Ente di Gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, dove è possibile ammirare l’antico Ponte Romano che conduce al Monte Mesma. Il sentiero, ricco di cartelli informativi sulla flora e sulla fauna del bosco, attraversa le terre della Vecchia Fucina e procede sino ad arrivare al torrente Agogna. Arrivo ad Ameno e visita del caratteristico borgo. Nel pomeriggio rientro alla Casa Vacanza.

COSA PORTARE

Per la/e GIORNATA/E

  • abbigliamento comodo e idoneo a escursioni nel bosco
  • scarpe/scarponcini
  • cappellino
  • borraccia
  • spray antizanzare
  • crema solare
  • bandana o fascia per l’attività (una per partecipante)
  • mascherina
  • gel sanificante.

Si ricorda che NON è prevista l’erogazione di diete speciali. Per eventuali integrazioni le famiglie dovranno provvedere autonomamente al pranzo al sacco.

La giornata sarà anche occasione per entrare in relazione con il progetto formativo promosso dalla Casa che pone al centro gli obiettivi e i goal di Agenda 2030. Nello specifico, facendo leva sul principio di partecipazione attiva di ogni cittadino come promosso da Agenda 2030, durante la giornata gli educatori richiameranno alcuni tra i 17 obiettivi del programma anche attraverso momenti di confronto, attività di interazione e brevi laboratori itineranti

Scopri la Casa Vacanza

Una giornata Fuori dal Comune a Vacciago offre un’ esperienza extra-ordinaria per riconnettersi con la natura, ristabilendo un ritmo lento che permetterà a bambini e adulti di ritrovarsi e meravigliarsi in modo diverso e unico. La Valle dell’Agogna attorno alla Casa Vacanza immersa in un ambiente ricco di freschi sentieri tra i boschi, offre numerosi luoghi di interesse paesaggistico e naturalistico: pascoli e fattorie dal sapore antico, piccoli borghi di notevole bellezza artistica con palazzi Barocchi circondati da rigogliosi parchi.

Gli ospiti, divisi in gruppi e accompagnati da un educatore di riferimento, trascorreranno una giornata camminando, giocando, scoprendo nuove storie e nuovi amici.

Sono previsti itinerari differenziati per livello di difficoltà.

I percorsi sono curati dall’equipe educativa della Casa Vacanza di Vacciago.

Organizzazione

Trasferimenti e accoglienza

Il trasferimento per raggiungere la Casa Vacanza di Vacciago potrà essere effettuato con pullman GT dell’organizzazione o con mezzo proprio.

Il costo a partecipante, comprensivo del viaggio a/r, è di euro 5,50.

È prevista la distribuzione del pranzo al sacco a cura di Milano Ristorazione S.p.A.. Si specifica che non è prevista l’erogazione di sacchetti per diete speciali e le eventuali integrazioni saranno a cura di ciascuna famiglia.

Sintesi dei servizi offerti alle famiglie

  • Organizzazione del servizio di trasferimento e accoglienza alle partenze, con triage al punto di ritrovo e accompagnamento nel corso del viaggio
  • Pranzi al sacco predisposti da Milano Ristorazione S.p.A.
    Si specifica che non è prevista l’erogazione di sacchetti per diete speciali e le eventuali integrazioni saranno a cura di ciascuna famiglia
  • Attività condotte dagli educatori
  • Accoglienza di personale in loco

Si garantisce il rispetto dei protocolli igienico sanitari definiti nell’ambito della procedura contro la diffusione di Covid-19.

Partecipanti e richieste di partecipazione

Saranno ammessi all’iniziativa i minori frequentanti la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di Primo grado accompagnati dai loro familiari o tutori/affidatari o eventuali delegati.

Le richieste di partecipazione sono aperte

Completata la fase di richiesta seguirà contatto telefonico e conferma da parte del Comune di Milano tramite invio di una e-mail all’indirizzo indicato dal partecipante, con gli estremi per poter versare la quota di iscrizione e finalizzare la pratica di viaggio.  Non saranno ammessi alla partenza coloro che non avranno concluso correttamente la procedura prevista.

Protocollo di Sicurezza

L’iniziativa,  anche ai fini della prevenzione e della limitazione della diffusione di Covid-19, prevede il rispetto delle linee guida delle strutture ricettive extra-alberghiere e di quanto previsto per attività naturalistiche ed escursionistiche.

Di seguito le principali misure previste:

  • Triage alla partenza con rilevamento della temperatura, corporea che non dovrà essere uguale o superiore a 37,5°
  • Utilizzo di mascherina chirurgica negli spazi al chiuso
  • Rispetto della distanza interpersonale tra i partecipanti per tutta la durata dell’attività
  • Utilizzo di igienizzanti a disposizione degli ospiti sia presso la Casa Vacanza che durante l’escursione
ESTATEVACANZA | Un Progetto del Comune di Milano